Movimento tellurico a 10 chilometri di profondità, con epicentro un punto tra il Comune di Monte San Biagio e quello di Fondi, nel tardo pomeriggio di oggi. Una scossa di magnitudo 2, stando alla registrazione della Sala. Si parla di un terremoto di tipo sussultorio, preceduto anche da un boato. A Monte San Biagio qualcuno ha avvertito delle vibrazioni, qualcuno invece non ha sentito nulla. Il sindaco Federico Carnevale è stato raggiunto da diverse telefonate, ma conferma che <la popolazione non ha avvertito nulla, forse è stato più verso Fondi>. Ma c'è chi invece ha sentito un boato. Ad ogni modo al momento la situazione è tornata regolare, c'è, ovviamente, l'apprensione seguita alla diffusione della notizia, ma non sono state adottate misure di alcun tipo.