Quattordicimila tamponi, 395 nuovi casi, otto decessi e 107 guariti: sono questi i numeri della pandemia da Coronavirus registrati oggi nel Lazio. A diffonderli è stato l'assessore alla Salute della Regione, Alessio D'Amato, che ha spiegato come sia «in corso una riorganizzazione della rete ospedaliera per rispondere all'andamento della curva epidemiologica. Finora l'attività di tracciamento e l'assistenza ospedaliera stanno consentendo di avere l'epidemia sotto controllo e con uno dei più bassi tassi di letalità a livello nazionale. Ma ora non bisogna abbassare l'attenzione e rispettare le regole del distanziamento».

Per quanto riguarda i contagi nelle singole Asl, all'interno del territorio della Roma 1 sono 72 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di trenta casi con link familiare o contatti di un caso già noto. Si registrano tre decessi di persone con 64, 81 e 88 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 65 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di ventidue casi con link familiare o contatti di un caso già noto, mentre sono tredici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 21 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di tredici contatti di casi già noti e isolati e di due casi di rientro dalla Francia. Nella Asl Roma 4 sono 23 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di undici contatti di casi già noti e isolati e di tre casi scoperti su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 53 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di ventuno contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso di una persona di 80 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 29 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di sedici contatti di casi già noti e isolati. Si registrano due decessi di persone con 83 e 94 anni con patologie.

Nelle quattro province, invece, si registrano 132 casi e un decesso nel giro di 24 ore. Nella Asl di Latina sono 42 i casi e di questi diciotto sono i casi con link familiare o contatti di casi già noti. Si registra un decesso (l'uomo di Norma da noi reso noto, dopo la nota del sindaco, nella giornata di sabato). Nella Asl di Frosinone si registrano trenta casi e si tratta di ventisette contatti di casi già noti e isolati e di tre casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano trentasei casi e si tratta di sedici contatti di casi già noti e isolati e di un caso individuato in fase di accesso al Pronto soccorso. Tre i casi individuati col test sierologico. Nella Asl di Rieti si registrano venticinque nuovi casi e si tratta di ventiquattro contatti di casi già noti e isolati e di un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.