Un altro caso di positivtá al Coronavirus  nel calcio dilettantistico pontino. Si tratta di un giocatore dell'Aprilia Racin, formazione di Serie D. Dopo un attacco febbrile, infatti, uno dei giocatori è stato sottoposto a tampone che ha datoesito positivo. Sarà quindi rinviata la gara di domenica con il Matese, così come ha riportato la stessa società sulla propria agina Facebook

°L'Aprilia comunica di essere venuta a conoscenza nella giornata di ieri che un proprio tesserato, in seguito ad un rialzo febbrile, è stato sottoposto ad un tampone che ha dato esito positivo al Covid-19. La Società ha attivato immediatamente tutte le procedure previste dal protocollo in vigore ed informato la ASL di riferimento per poter effettuare i tamponi a calciatori e staff, che hanno prontamente interrotto la propria attività e sono in isolamento fiduciario.

Il club ha inoltre comunicato la situazione alla Lega Nazionale Dilettanti per le procedure correlate e per il rinvio della gara Matese-Aprilia, prevista per domenica 18 ottobre, a data da destinarsi. Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori aggiornamenti sull'evoluzione della situazione con il riscontro dei tamponi che verranno fatti°.