Nella serata di ieri, ad Aprilia, i poliziotti del commissariato di Cisterna di Latina sono intervenuti in via Nettunense dove, pochi minuti prima, un cittadino aveva segnalato al 113 la presenza di un assembramento.

Arrivati in zona, gli agenti hanno trovato una decina di persone originarie di Capo Verde, tutte in evidente stato di ebbrezza: senza preoccuparsi minimamente dell'esistenza delle misure di contenimento per prevenire il Covid-19, stavano tutti allegramente festeggiando il compleanno di uno di loro privi di qualsivoglia mascherina e senza alcun distanziamento sociale.

I poliziotti, chiaramente, hanno identificato tutti, li hanno invitati a indossare le mascherine e a distanziarsi: tutti saranno sanzionati in via amministrativa, mentre il gestore del minimarket dovrà rispondere della vendita di alcolici a persone evidentemente non sobrie.