Un uomo di 72 anni è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica dai carabinieri di Latina per il reato di minaccia aggravata. L'anziano è stato infatti protagonista di un episodio davvero inconsueto, dopo che, a Borgo Sabotino, dopo essere incorso in un incidente, ha minacciato le controparti con una pistola, all'apice del diverbio scaturito subito dopo. L'uomo, residente nello stesso borgo,  è stato perquisito dai carabinieri in casa sua ed ha consegnato spontaneamente spontaneamente una pistola " scacciacani " a salve modello Beretta 92/sb, a cui era stato rimosso il tappo rosso.