Nel primo pomeriggio di ieri, a Formia, i carabinieri della locale Stazione, insieme ai colleghi del Nas di Latina, nell'ambito di un particolare servizio hanno messo a punto una ispezione all'interno di un ristorante della città del golfo.

Nell'ambito del controllo in questione sono stati sottoposti a sequestro 300 chilogrammi di carne di varia tipologia, del valore complessivo di circa mille euro.

Il motivo: i prodotti erano sprovvisti di informazioni relative alla provenienza e alla tracciabilità del prodotto. Il proprietario è stato sanzionato per 1.500 euro.