Ha 40 anni l'uomo che ieri pomeriggio, in sella alla sua moto, è finito contro un trattore lungo la via Appia.  Il grave incidente è avvenuto in località Le Castella, a pochi metri dallo svincolo della tangenziale poco dopo le 14. A prestare i primi soccorsi all'uomo, oltre ad alcuni passanti, il personale dell'ambulanza Croce Bianca che ha poi richiesto l'intervento di un elicottero per trasportare il ferito, in codice rosso, presso l'ospedale di Roma.

Sul posto per effettuare i rilievi e deviare il traffico - la strada è rimasta chiusa per oltre due ore e mezza - sono giunte tre pattuglie della Polizia locale e una del Commissariato di Polizia. Saranno gli agenti diretti dal comandante Raoul De Michelis ad accertare la dinamica del sinistro ancora poco chiara, e le responsabilità.

Non è dato sapere se la moto abbia tentato un sorpasso o l'uomo in sella ne abbia perso il controllo. Il sinistro è avvenuto all'altezza di una piccola curva (poco dopo il semaforo) e la moto si è fermata a diversi metri di distanza dall'altro mezzo il cui conducente, illeso, lo ha fermato sul ciglio destro della carreggiata.