Su 23 mila tamponi effettuati sono 2351 i casi positivi al Covid 19 in tutto il Lazio. Roma torna sotto i mille casi, mentre crescono le province. Si sono poi registrati 19 decessi, tre in meno rispetto a sabato e sono ben 108 i guariti, oltre 24 in più rispetto al giorno precedente. Nel dato va tenuto conto, spiegano dalla Regione Lazio, del calo fisiologico dei tamponi effettuati nel fine settimana. Il rapporto tra positivi e tamponi è del 10%, in salita. Dunque, attenzione massima.

Nei dati delle Asl romane preoccupano alcuni focolai all'interno di residenze sanitarie, idem a Cori, in provincia di Latina dove ci sono 19 casi in una Rsa. Nella Asl di Frosinone si registrano 399 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Trentaquattro sono ricoveri. Trentasei i casi con link alla casa di riposo Diaconia a Veroli e ventiquattro i casi con link alla RSA S. Elisabetta di Fiuggi, sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registra un decesso di 89 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 226 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 91 e 97 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 18 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.