Controlli serrati nel fine settimana a Formia per i reparti carabinieri della locale Compagnia.

I servizi espletati hanno consentito il controllo di 41 veicoli e 84 persone, elevando diverse sanzioni tra cui quelle per le violazioni in materia di emergenza sanitaria da covid-19. Inoltre sono stati eseguiti un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti  ed una segnalazione per possesso di droga ad uso personale.

In particolare, i militari della locale Sezione radiomobile traevano in arresto T.W. di anni 18, poiché a seguito di perquisizione sia personale che domiciliare, veniva trovato in possesso di grammi 57,7 di hashish, opportunamente occultato e suddiviso in dosi per lo spaccio, nonché venivano rinvenuti euro 905 ed un bilancino di precisione. Il giovane, residente del luogo, è stato quindi arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e quanto rinvenuto nel corso della perquisizione  invece sottoposto a sequestro.

I carabinieri della stazione di Formia invece, procedevano al controllo di un 34enne tunisino, senza fissa dimora, trovandolo in possesso di grammi 0,50 di hashish. Lo stesso è stato quindi segnalato amministrativamente all'autorità prefettizia, per la detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.