Il sindaco di Sezze,  Sergio Di Raimo, dopo che alcuni post avevano anticipato la decisione dell'amministrazione comunale ha annunciato la chiusura delle scuole del paese lepino per via della recrudescenza del contagio da coronavirus. "La situazione contagi da Covid-19 del territorio di Sezze è abbastanza preoccupante. Nelle ultime settimane c'è stato un innalzamento importante dei casi positivi e negli ultimi 3 giorni sono stati comunicati 40 nuovi casi in più. Considerata la positività di alcune persone che lavorano nel mondo della scuola o in servizi collegati, vista la necessità di allentare la pressione e tensione degli ambienti scolastici, che oltre alle positività vedono diverse classi e insegnanti in quarantena. Considerato il movimento che la scuola genera e considerata altresì la necessità di fare il punto della situazione complessiva insieme con gli altri Sindaci della provincia e con i responsabili Asl del territorio (incontro previsto per lunedì 9 novembre), nonostante si abbia consapevolezza dell'importanza della scuola sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista sociale, si è ritenuto necessario ordinare la sospensione delle attività didattiche per il 9 e 10 novembre in attesa di fare ulteriori e più approfondite valutazioni e prendere le decisioni conseguenti".