Il sindaco di Sezze Di Raimo proroga la chiusura delle scuole del paese lepino fino a venerdì. Queste le parole del primo cittadino nell'ordinanza firmata oggi:  "Considerato che la situazione epidemiologica, a causa del diffondersi del Covid- 19, ha avuto un eccessivo aumento nell'ambito del territorio e nell'ultimo mese si è registrato un numero rilevante di contagi con picchi fino a 24 nuovi positivi in un solo giorno – si legge nel documento – e vista l'analisi dei dati provinciali dai quali si evince come tale diffusione abbia interessato, soprattutto nelle ultime settimane, soggetti che hanno avuto necessità di cure ospedaliere; visto che tale diffusione ha interessato anche le istituzioni scolastiche che hanno dovuto provvedere alla chiusura dei plessi, delle classi e procedere alle dovute  sanificazioni; considerato che, dai dati attualmente in possesso,  è stata accertata la positività di soggetti che lavorano in ambito scolastico, sia direttamente che in ausilio per servizi inerenti l'attività didattica; vista la necessità di allentare la pressione/tensione negli ambienti scolastici che oltre alle positività vedono diversi bambini ed insegnanti in quarantena; si è ritenuto necessario prevenire ulteriori fenomeni di contagio, diretto ed indiretto in ambiente scolastico, oltre a ridurre la mobilità urbana generata dal mondo della scuola al fine di contenere i contatti e, conseguentemente, le potenziali occasioni di contagio. Vista l'ordinanza sindacale R.G.108/2020 si ritiene di prorogare il divieto della didattica in presenza in ogni ordine e grado delle scuole del territorio per le motivazioni sopra indicate per i giorni 11,12 e 13 novembre 2020".