I rifiuti abbandonati all'interno dei garage della zona 167 prendono fuoco, sprigionando un fumo denso visibile anche a distanza. Momenti di apprensione in via Inghilterra, dove ieri mattina un incendio divampato in uno dei garage della zona 167, a poca distanza dalla ex buca ora riqualificata e trasformata in un parco dall'amministrazione comunale, ha calamitato l'attenzione dei residenti, anche perché non si tratta del primo episodio che riguarda il quartiere. Un intenso odore di fumo, visibile anche a distanza, ha avvolto in poco tempo il quartiere e indotto gli abitanti a chiedere aiuto ai vigili del fuoco, che una volta intervenuti sul posto hanno constatato le fiamme erano divampate proprio all'interno di uno dei garage. 

I danni a quanto pare sono limitati al solo punto di origine, anche perché l'intervento tempestivo nell'area interessata ha evitato il propagarsi delle fiamme, che avevano avuto origine proprio da un mucchio di rifiuti abbandonato nei garage. Non è chiaro al momento se sia stato qualcuno ad appiccare il fuoco o se semplicemente si sia trattato di un incidente, dovuto al fatto che le fiamme divampate per cause accidentali abbiano trovato terreno fertile proprio per via del degrado.