Doveva essere una spensierata giornata di raccolta delle olive quella che si è trasformata in tragedia per via dell'incidente mortale occorso ad Aldo Sacchetti, 67enne di Prossedi. Ieri mattina, l'uomo, un ex camionista in pensione, si era recato nel proprio uliveto, sito nei pressi dello svincolo sulla SS 156 dei Monti Lepini, dal lato che sale proprio verso il paese, località Tre Moschetti.

Con lui c'era una delle figlie. Ad un certo punto, mentre l'uomo era sull'albero, il ramo su cui stava poggiando ha ceduto lasciando cadere giù il 67enne. Il tonfo al suolo, sebbene avvenuto da un'altezza non eccessiva, è stato fatale. La figlia ha immediatamente chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati gli operatori dell'ambulanza 118, i sanitari a bordo dell'auto medica e i Carabinieri della locale stazione guidati dal Luogotenente Maurizio Colorito.

Purtroppo però ai sanitari non è rimasto che prendere atto dell'avvenuto decesso dell'uomo, morto sul colpo a causa, probabilmente, del trauma riportato alla testa e al collo. I Militari dell'Arma intervenuti hanno quindi informato il Magistrato di turno che, come da prassi, ha comandato il sequestro della salma e il suo trasporto presso l'obitorio del cimitero comunale di Terracina, dove verrà sottoposto ad esame esterno prima che la salma venga restituita ai famigliari.

Ad occuparsi del recupero della salma è stata incaricata la ditta Tovalieri-Fiormonti, coadiuvata da La Carbonara di Priverno.

A chiarire la dinamica di quanto accaduto è stata proprio la figlia dell'uomo che lo aveva accompagnato per aiutarlo nella raccolta delle olive da cui, anche quest'anno, fare l'olio per tutta la famiglia.

La notizia, quando si è diffusa, ha lasciato sgomento l'intero paese di Prossedi, dove tutti si conoscono e tantissimi in questo periodo si dedicano all'ovicoltura.

Moltissimi sono stati gli attestati di vicinanza e i messaggi di condoglianza giunti ai famigliari. Aldo Sacchetti lascia una moglie, due figli maschi, due femmine, un genero e un nipotino.

Tragedia questa mattina a Prossedi, dove un uomo è morto in seguito ad una drammatica caduta.

L'uomo stava raccogliendo delle olive, quando è caduto dall'albero. A quanto pare, si era arrampicato su un ramo che si sarebbe spezzato, cadendo su alcune rocce.

di: La Redazione