Né un coltello, né una fiocina: a ferire il sub che oggi si era immerso al largo di Ventotene, sarebbe stata una macchina fotografica subacquea, esplosa a causa della pressione in profondità.

Fortunatamente, almeno secondo quanto si è appreso finora, l'uomo non sarebbe gravemente ferito.

È stato necessario l'intervento di un'eliambulanza, poco fa a Ventotene, per soccorrere un sub rimasto ferito durante un'immersione. Secondo quanto emerso finora, la ferita sarebbe riconducibile ad un coltello ad una fiocina. In corso le indagini per identificare le cause dell'incidente, mentre il sub è stato trasferito in ospedale con l'elicottero del 118.

Seguiranno aggiornamenti

di: La Redazione