Indiano travolto da un'auto sulla Migliara 42,5: l'automobilista avrebbe sterzato per evitare un'altra macchina che poi è scappata. Rilievi della Polizia Locale

Un grave incidente stradale si è registrato nella prima serata di oggi vicino Borgo Faiti. In circostanze al vaglio della Polizia Locale, intervenuta per i rilievi sulla dinamica e gli accertamenti del caso, un'auto ha travolto un bracciante indiano di trent'anni circa che percorreva la strada Migliara 42,5 in bicicletta. Mentre il ciclista è stato soccorso da un'ambulanza del servizio 118 che lo ha trasportato, in condizioni gravi, presso il pronto soccorso di Aprilia, l'automobilista è uscito illeso dall'abitacolo. Stando a quanto dichiarato da quest'ultimo, trentenne anche lui, avrebbe sbandato con l'auto per evitare la manovra spericolata di un'altra auto che poi si sarebbe allontanata. Fatto sta che la sua Volkswagen Lupo è uscita di strada di traverso urtando contro il ciclista che transitava in quel momento.