Sono 2533 i nuovi casi nel Lazio ma con oltre 5mila tamponi in meno. 20 i morti e 336 i guariti rispetto alla giornata di sabato. Il tasso di positività dei tamponi torna al 10%.

"Stiamo preparando il piano per i primi 200 mila vaccini COVID destinati a tutto il personale sanitario e delle RSA compresi gli anziani, tutti i medici di medicina generale, i pediatri e i farmacisti", afferma l'assessore regionale Alessio D'Amato.

Nella Asl Roma 1 sono 407 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque sono ricoveri. Si registrano sei decessi di 64, 69, 78, 79, 87 e 88 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 900 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattrocentotre sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 199 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 84 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 85 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 64 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 162 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 158 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 84 anni con patologie. Nelle province si registrano 622 casi e sono undici i decessi nelle ultime ultime 24 ore.