Attimi di paura e doccia non prevista per alcuni dei passeggeri del treno Jazz regionale 2397 delle ore 20 e 56, partito da Roma Termini e diretto a Napoli centrale. Del fumo, probabilmente proveniente dai freni della carrozza uno, ha fatto scattare il sistema anti incendio all'interno della vettura. In pochi istanti l'intera carrozza è stata nebulizzata dai diffusori cogliendo di sorpresa i viaggiatori, mentre il treno si fermava alla stazione di Cisterna di Latina. Lo scalo nel comune pontino non era previsto (la prima fermata è Latina), ma è stato quanto mai tempestivo. Tutti i passeggeri sono potuti scendere dal treno. Sul posto sono arrivate due squadre dei Vigili del fuoco, con una jeep e un autobotte, insieme ad un'ambulanza. Fortunatamente per lo staff del 118 non c'è stato nessun intervento da fare, se non aiutare le persone rimaste bagnate dal sistema anti incendio. I passeggeri non hanno riportato conseguenze, se non il brutto spavento.