Considerata l'allerta meteo rossa, i sindaci di Formia e di Gaeta, rispettivamente Paola Villa e Cosmo Mitrano, hanno firmato dopo le 20 di questa sera l'ordinanza di sgombero delle abitazioni in località Canzatora. Si tratta dell'area che è stata travolta dall'esondazione del torrente Pontone nella notte tra sabato e domenica. I residenti dovranno lasciare le loro case fino a quando non sarà rientrata l'emergenza. I comuni, per coloro che non hanno parenti che possano ospitali, mettono a disposizione delle stanze presso strutture ricettive.