I carabinieri della  stazione di Sezze hanno dato esecuzione ad un provvedimento per la carcerazione emesso dal gip del tribunale di Latina a carico di A. I. S., romeno, residente nel comune di sezze.

L'uomo tra i mesi di Febbraio ed Agosto 2020, si era più volte reso responsabile di reati contro la persona e la famiglia, venendo colpito da diversi provvedimenti tra i quali il divieto di avvicinamento alla ex compagna aggravata poi in arresti domiciliari. Nonostante i provvedimenti emanati dal Tribunale in questi mesi, il 21enne ha continuato a violare le prescrizioni imposte, comportamento che adesso lo ha condotto in carcere.