Nella giornata di sabato, a Terracina, i Carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto A. G., per il reato di atti persecutori.

L'uomo di 62 anni e residente nel luogo, era stato già destinatario della misura del divieto di avvicinamento, continuando imperterrito nelle sue condotte persecutorie. Il comportamento molesto non è passato inosservato ai militari, che dopo aver informato l'autorità giudiziaria, ottenevano dal Tribunale di Latina un ordine di carcerazione a suo carico.