Le mareggiate degli ultimi giorni hanno portato i resti di un cadavere umano sulla spiaggia di Foce Verde. Il macabro ritrovamento risale al primo pomeriggio di oggi, quando un residente della marina di Latina ha notato lo scheletro sul bagnasciuga. Per gli accertamenti del caso sono intervenute le pattuglie della Squadra Volante che hanno delimitato l'area in attesa dell'intervento della scientifica.

Il cadavere sarà poi traslato per gli accertamenti medico legali: risalire all'identità non sarà un lavoro scontato. A prima vista il corpo appare in avanzato stato di decomposizione.