Un litigio tra due uomini stava per finire in tragedia a Cisterna di Latina. Intorno alle ore 13 di oggi in via IV Novembre, una strada senza uscita nella zona nord di Corso della Repubblica, al culmine di una lite violenta tra due cittadini dell'Est, è arrivato l'epilogo che poteva assumere i contorni del dramma. Uno dei due, infatti, per scappare si è ritrovato ad attraversare la ferrovia all'altezza del ponte di ferro. Ma proprio in quel momento è sopraggiunto il treno diretto per Roma che ha ferito l'uomo, forse colpito o semplicemente sbalzato dallo spostamento d'aria. Sul posto è intervenuta l'eliambulanza che però non è stata necessaria. Il ferito infatti è stato condotto in ambulanza al pronto soccorso del Santa Maria Goretti di Latina.