Continuano le ricerche di Valerio Federici, il 34enne di Aprilia scomparso lo scorso 23 dicembre a Roma dove da un po' di tempo viveva e lavorava. A distanza di oltre venti giorni non si hanno ancora notizie del ragazzo, una situazione che ha gettato nel dramma familiari e parenti, preoccupati da questa prolungata e misteriosa e assenza. Valerio è infatti uscito dalla sua abitazione nel quartiere La Storta il 23 dicembre senza portare con sé nemmeno il telefono cellulare, trovato nel monolocale, mentre l'ultimo suo avvistamento ufficiale risale al 25 dicembre a Tor Bella Monaca, nel corso di un controllo.

Da quel momento di lui si sono perse le tracce, visto che le diverse segnalazioni si sono rivelate false o infruttuose. In questi giorni il padre Antonio, che praticamente ogni giorno monitora la sua abitazione nella Capitale, ha affisso nuovamente dei volantini alla stazione ferroviaria di Roma Termini nella speranza di rintracciare il figlio e stasera sarà ospite del programma televisivo "Chi l'ha visto" per lanciare un appello a chiunque abbia notizie di Valerio. «In questi giorni mi sto muovendo in ogni direzione per continuare le ricerche, stasera sarò ospite di Chi l'ha Visto che ringrazio per la disponibilità che ha mostrato in queste settimane. Chiunque avesse segnalazioni utili può chiamare il 3332067179 o contattare le forze dell'ordine».