Ricercato da anni per tentato omicidio si nascondeva a Lanuvio. Durante una lite aveva preso un'accetta e aveva ripetutamente colpito un uomo fuggendo via e lasciandolo in fin di vita.

Da quel momento, era il 2016, il 35enne di origini romene era fuggito lasciando il Paese natio e facendo perdere le proprie tracce. Nei giorni scorsi una pattuglia del Commissariato di Genzano che transitava lungo via Cisternense, in territorio di Lanuvio, ha notato un giovane uomo che alla vista degli agenti ha tentato di defilarsi e di fuggire in una vigna.

Gli agenti lo hanno inseguito e al termine di una breve colluttazione lo hanno bloccato e trasferito in Commissariato dove si è accertato che a suo carico pende un mandato di arresto europeo. Tradotto in carcere attenderò l'esito delle pratiche di estradizione per rispondere del grave reato che gli viene contestato.