Gli specialisti dei furti continuano a passare in rassegna il capoluogo pontino alla ricerca di abitazioni da svaligiare, in centro come nella periferia. Nel fine settimana è toccato alla zona di Borgo Isonzo, alle porte del capoluogo, dove i soliti ignoti hanno razziato la villa di un imprenditore. La scoperta risale alla prima serata di sabato, quando la famiglia ha fatto rientro nell'abitazione e ha trovato le stanze messe a soqquadro. Come nel più classico dei copioni, i ladri avevano approfittato della loro assenza per entrare nella casa e rovistare nelle stanze alla ricerca di qualcosa di valore. A quel punto è scattata la segnalazione alla Questura, ma i poliziotti della Squadra Volante non hanno potuto fare altro che constatare l'effrazione e compiere un sopralluogo col proprietario di casa.