Prima rapina tre ragazzini e gli porta via poco meno di 80 euro, poi ci prova anche in un negozio di abbigliamento, ma la reazione di un avventore lo fa desistere e fuggire. Non ha ancora 17 anni il giovane originario del Senegal che ieri sera è stato prontamente rintracciato e arrestato dagli agenti della Volante Velletri 1 che hanno risposto alle richieste di intervento della titolare di in negozio nel centro che denunciava il tentativo di una rapina.

Il ragazzino è stato riconosciuto anche da tre coetanei che erano andati a denunciare di essere stati rapinati di soldi contanti solo pochi minuti prima. Sebbene non abbia mai estratto un'arma, il baby rapinatore ha sempre agito mettendo una mano in tasca a simulare il possesso di qualche oggetto e minacciando pesantemente le vittime. Quando gli agenti diretti dal dottor Luca De Bellis lo hanno fermato oltre ai soldi presi ai tre giovani hanno trovato anche un coltello. Per lui è stato disposto il trasferimento nel carcere minorile Virginia Agnelli con l'accusa di rapina aggravata.