Il Tribunale del Riesame ha annullato il provvedimento del Tribunale di Latina con cui aveva disposto il sequestro diretto della somma di 1,5 milioni di euro, bloccandola sui conti correnti di alcuni degli indagati per la vicenda del fallimento de Il Quadrifoglio.

Fallimento che aveva portato prima all'acquisto delle quote dell'hotel Il Guscio a Terracina e poi alla vendita dello stesso al prezzo di 1,5 milioni di euro. Per quella vicenda sono attualmente indagate sette persone, tutti professionisti e imprenditori, sospesi dalle rispettive professioni per un anno.