Accusa un malore mentre è al volante per tornare a casa, soccorso e operato d'urgenza il comandante del distaccamento di Aprilia della polizia stradale Massimiliano Corradini. Aveva lasciato la caserma poco prima ed era arrivato nei pressi della Plasmon a Latina quando l'ispettore superiore deve aver capito che stava accusando un malore perché è riuscito prontamente a fermare la vettura prima di perdere i sensi evotando così un possibile incidente. Dopo l'allarme della moglie che non lo vedeva rientrare nè riapondere al telefono alcuni colleghi hanno visto la sua vettura ferma a bordo strada e lo hanno soccorso. Giunto all'ospedale Goretti in gravi condizioni il comandante Corradini è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza e ricoverato in terapia intensiva. Serviranno 48 ore per poterlo dichiarare fuori pericolo. A lui, alla famiglia e ai colleghi l'abbraccio della redazione di Latina Oggi e l'augurio di ritrovarlo presto alla guida dei suoi uomini.