Lo scorso 14 febbraio la Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà due minori di etnia rom fermati in flagranza del reato di furto in appartamento In particolare, il giorno di San Valentino, in una via del centro di Terracina  un Agente della Polizia di Stato, libero dal servizio, notava due giovani introdursi in maniera furtiva  all'interno di un giardino per poi  forzare una finestra  di un appartamento ed  infilarsi al suo interno. 

 Immediatamente, l'Agente della Polizia di Stato, dopo aver richiesto l'ausilio della Squadra Volanti del Commissariato di P.S. di Terracina entrava nel giardino dell'abitazione riuscendo, insieme al personale del Commissariato, a bloccare i due giovani mentre uscivano dalla finestra dell'appartamento  nonostante un maldestro tentativo  di darsi alla fuga.

 Indosso ai due giovani fermati venivano rinvenuti arnesi atti allo scasso. Successivamente, il personale della Polizia di Stato entrato all'interno dell'abitazione, constatava che la stessa era stata messa completamente a soqquadro e gli oggetti di valori posizionati dinanzi alla finestra precedentemente forzata,  in attesa di essere portati via.

 

 I responsabili del furto, venivano pertanto accompagnati in Commissariato e  denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma.