Ha colpito un uomo al volto causandogli la rottura del setto nasale, per questo un 36enne di Gaeta è stato denunciato per lesioni personali aggravate dai carabinieri della tenenza di Fondi. 

I militari, a conclusione di accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato  un 36enne di Gaeta, ritenuto responsabile del reato di lesioni personali aggravate. In particolarel 'uomo, durante la notte del 13 febbraio scorso, per futili motivi, colpiva con un pugno un 40 enne, cagionandogli lesioni giudicate dai sanitari guaribili con prognosi di giorni 25 s.c., per "frattura delle ossa nasali ".