Focolaio confermato nella comunità alloggio Le Farfalle di Terracina, dove anche gli ultimi tamponi processati hanno dato esito positivo: in totale stiamo parlando di 4 operatori e 9 ospiti della residenza, vale a dire tutte le persone che frequentano la struttura (13). Una situazione che ha richiesto un ulteriore intervento della Asl per permettere agli anziani contagiati (più della metà sono sintomatici) di ricevere le necessarie cure ospedaliere in assenza degli operatori, tutti costretti alla quarantena nelle proprie abitazioni.

Ieri mattina, ricevuto l'esito dei molecolari, l'azienda sanitaria ha disposto il trasferimento degli anziani in tre differenti strutture Covid della regione: quattro sono stati trasportati a Roma, tre ad Anzio e due a Sora. Circoscritto il focolaio della comunità alloggio di Terracina, al momento non ci sono altre situazioni critiche: i contagi registrati ieri in provincia e comunicati nel quotidiano bollettino riguardano link conosciuti o comunque appartenenti ad ambiti familiari ed amicali tenuti sotto controllo.