Nella serata del 1° marzo scorso, i carabinieri del  comando stazione di Sabaudia, nell'ambito di attività di controllo del territorio, a seguito di perquisizione domiciliare, deferivano all'autorità giudiziaria due persone, rispettivamente un 70 enne di Pontinia ed un 44 enne di Terracina.

In particolare il primo, detentore regolare di porto d'armi, veniva trovato in possesso di una pistola cal. 7.65, con relativo munizionamento regolarmente denunciati, ma non custoditi in apposito armadio, mentre l'altro, sprovvisto di porto d'armi, è stato trovato in possesso di un fucile a pompa cal. 12, con relativo munizionamento, di proprietà del proprio genitore.

Le armi sono state poste sotto sequestro per gli ulteriori adempimenti di legge.