La zona rossa è alle porte e in molti hanno deciso di sfruttare questo ultimo sabato di apertura per uscire, a volte senza curarsi - purtroppo - di creare assembramenti, causa principale  dei contagi. Oltre a recarsi nelle località di mare, tanto che si è generato anche del traffico sulla Pontina in direzione Sud, in molti hanno deciso di fare tappa nella cosiddetta zona dei pub, nel pieno centro del capoluogo.

L'idea di doversi ritrovare nuovamente chiusi in casa è stata sicuramente la scintilla che ha portato all'uscita di massa, ma le restrizioni che verranno imposte servono proprio a limitare gli assembramenti e a contenere l'aumento dei contagi. E anche domani, ultimo giorno di apertura, si potrebbe ripetere il tutto.