E' successo di tutto ieri nella sede della Caritas di Latina, in via Virgilio, nella zona di Campo Boario, dove da tempo ormai i residenti lamentano situazioni di questo genere. Un cittadino nigeriano, 27 enne, in Italia senza fissa dimora, ha iniziato a rendersi protagonista di continue azioni di disturbo nei confronti degli operatori volontari, impedendo loro le operazioni di somministrazione dei pasti ai bisognosi. Immediata è arrivata la chiamata ai carabinieri che sono intervenuti sul posto. L'uomo si è però rifiutato di fornire le proprie generalità resistendo energicamente ai militari intervenuto, che riuscivano comunque a bloccarlo e condurlo presso il comando di Latina. Espletati gli accertamenti del caso, l'uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.