Questa mattina il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto ha firmato l'ordinanza di sospensione dell'attività didattica: scuole di ogni ordine e grado chiuse i giorni 30 e 31 marzo.

Il provvedimento si è reso necessario in considerazione dell'elevato numero di contagi che interessa il territorio comunale.

Il rientro sui banchi di scuola è quindi previsto per mercoledì 7 aprile. Affinché le lezioni possano riprendere in sicurezza, il Comune ricorda che è stato organizzato uno screening dedicato a studenti, docenti e personale parascolastico delle scuole elementari, medie e superiori.

«Si tratta di una brevissima interruzione – spiega il primo cittadino – disposta alla luce del quadro epidemiologico e in virtù delle imminenti festività pasquali».

Lunedì 29 marzo (giorno in cui la regione è ancora zona rossa), martedì 30 e mercoledì 31 (giorni in cui nel Lazio, zona arancione, le lezioni nelle scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado torneranno in presenza), gli studenti di Fondi continueranno quindi a svolgere la didattica a distanza.