Dopo quattro anni di attesa questa mattina sono in corso le operazioni di apertura del sottopasso sotto alla via Nettunense a casello 45. Presenti i rappresentanti dell'amministrazione comunale di Nettuno mentre il sindaco di Aprilia, Antonio Terra ieri aveva già annunciato che oggi non sarebbe stato presente definendo questa l'opera della vergogna degli ultimi anni.

Ma i residenti della zona non riescono a nascondere la loro rabbia e la loro delusione per tutti i disagi e danni economici che hanno patito che continuano ma soprattutto continueranno a patire nei prossimi anni. La mancanza principale sulla carenza principale di questo progetto, sottolineano i residenti della zona, è la mancata realizzazione di una rotatoria che permetta a chi arriva da via Vesuvio e ai residenti di accedere al sottopasso in sicurezza senza dover fare almeno 2 km prima di poter fare inversione.