Stava attendendo l'ok ad entrare con il suo mezzo pesante nello stabilimento della Crik Crok a Pomezia, lungo la via Pontina quando è stato investito e ucciso. E' un autotrasportatore di 56 anni originario della Bosnia la vittima del terribile incidente avvenuto sulla corsia laterale della 148 in territorio comunale di Pomezia poco prima delle 23. A quanto è dato sapere l'autotrasportatore era appena sceso dal suo camion quando una Renault Clio condotta da un 21enne residente proprio nella cittadina romana, lo ha travolto. Nonostante l'intervento del 118 che tra l'altro ha preso in carico anche il giovane automobilista e i suoi due passeggeri, per il camionista non c'è stato nulla da fare. Gli agenti della Polizia stradale di Aprilia che sono sopraggiunti sul posto, nei pressi del km 27, hanno disposto le analisi del sangue per il giovane per verificarne lo stato psico-fisico. Il corpo della vittima è stato trasferito presso l'obitorio di Tor Vergata a disposizione della Procura.