Supera il limite della decenza e della normale logica quanto accaduto a Roccasecca dei Volsci nella chiesetta di Santa Croce. Qualcuno ha pensato in maniera malsana di adoperare l'acquasantiera all'ingresso della piccola chiesa vicino a San Raffaele da pattumiera riversandoci dentro plastica e cartaccia. A segnalarlo e a denunciarlo è stato il sindaco Barbara Petroni: "In dieci anni da Sindaco ho assistito a tanti episodi vandalici, tanti dispetti qua e là che mi hanno fatto riflettere sullo scarso senso civico di qualcuno e sul poco amore nei confronti del bene comune, da tutelare e rispettare. Abbiamo installato telecamere e foto trappole in diversi punti per fronteggiare l'abbandono dei rifiuti, in continua crescita, nonostante il sistema di raccolta porta a porta che garantisce il comfort di non doversi neanche allontanare da casa per gettare i rifiuti. Oggi, però, si è arrivati addirittura a compiere un gesto che mi lascia senza parole, al punto che ho deciso di pubblicare la foto. Questa è l'acquasantiera della Chiesetta di Santa Croce e quello che vedete dentro è la mancanza totale di rispetto nei confronti di un luogo sacro".