Non esistono molte azioni più vili del rubare a dei ragazzi portatori di handicap gli strumenti per una socializzazione e una serie di attività cognitive che ora si interromperanno per un po'. Eppure è accaduto ad Aprilia nella notte.

I ladri sono penetrati nei locali della comunità Raggio di Sole lungo via Aldo Moro. Il presidente dell'Agpha - Associazione dei genitori dei ragazzi portatori di handicap - Primo Moretti, ha rinvenuto nella notte la finestra dei locali segreteria forzata e i locali messi a soqquadro. I balordi hanno rubato 4 pc portatili che i ragazzi della Comunità avevano ricevuto in dono da un'altra associazione benefica e che usavano per diverse attività sia ludiche che cognitive. Oltre ai laptop però, i ladri hanno portato via anche un salvadanaio con davvero pochi spiccioli.