È un giovane di origini albanesi, un ventiduenne residente a Cassino dove lavorava, la vittima del terribile schianto registrato questa mattina all'alba sulla Cassino Formia in territorio di Pignataro. Il ragazzo era a bordo di un'Alfa Mito diretta a Formia. Forte l'impatto con un tir condotto da un uomo di 43 anni di Formia, illeso. L'auto è finita nella cunetta. Difficili le operazioni dei vigili del fuoco di Cassino necessarie a estrarre il giovanissimo. La salma è stata posta sotto sequestro. I rilievi, dei carabinieri di San Giorgio e Pontecorvo serviranno a chiarire la dinamica. Traffico congestionato per ore.