Inquietante ritrovamento stamattina sul terrazzo condominiale all'ultimo piano di una palazzina popolare di via Empedocle, alle porte di Latina Scalo, dove un inquilino ha dato l'allarme dopo avere notato un ordigno. I poliziotti della Squadra Volante intervenuti hanno verificato che si trattava di una bomba a mano tipo ananas: è scattata così la procedura per gli accertamenti del caso e la rimozione dell'ordigno. Prima di tutto è stato messo in sicurezza l'edificio anche con l'intervento dei Vigili del fuoco, evacuato fino al termine delle operazioni. Gli specialisti della polizia scientifica hanno effettuato un accurato sopralluogo poi sono intervenuti gli artificieri. Del caso si stanno occupando gli agenti del commissario Giovanni Scifoni per capire chi possa avere lasciato la bomba in quel luogo e per quale ragione.