La procedura di rilascio dell'appartamento era stata concordata per oggi. Presumibilmente poco dopo quella telefonata, un uomo di San Felice, classe 1947, ha deciso di togliersi la vita. Il decesso risalirebbe quindi a ieri, e non a oggi come inizialmente trapelato. La salma dell'uomo è stata scoperta questa mattina attorno alle 12 circa. Immediato l'intervento del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri della Stazione, che si stanno occupando degli accertamenti di rito. Non sono stati riscontrati segni di effrazione e i vari elementi fanno propendere gli investigatori per il suicidio. Verranno comunque svolti degli accertamenti da parte del medico legale.