Un altro contagio da attribuire alla variante indiana. E' quello che ha visto protagonista ieri un 64enne della comunità Sikh di Bella Farnia che era in isolamento all'hotel Covid dell'ex asilo Quadrifoglio sulla Migliara 51 e che è stato prelevato dagli operatori sanitari del 118 e trasportato all'ospedale Santa Maria Goretti per il peggioramento delle condizioni di salute. L'uomo, già risultato positivo al termine di uno dei tre screening di massa organizzati dalla Asl di Latina nella frazione di Sabaudia e per questo in quarantena nella struttura che ospita decine di infettati dal Covid.

Il suo accesso al pronto soccorso del presidio del capoluogo è stato registrato come "caso di variante indiana" anche se saranno soltanto gli ulteriori accertamenti, più che mai necessari in determinate situazioni, a stabilire l'esatta natura del contagio specifico. In questo senso non è nemmeno da escludere il trasferimento del paziente all'Istituto Spallanzani di Roma dove, come noto, vengono sequenziati i tamponi dei diversi tracciamenti territoriali e analizzati i casi più spinosi. Erano stati gli stessi medici dello Spallanzani, nei giorni scorsi, a rilevare il primo positivo alla mutazione asiatica dopo l'analisi dei test rapidi: un anziano della comunità Sikh di Bella Farnia che si trova tuttora isolato, insieme alla moglie, nell'ex asilo Quadrifoglio. Struttura che, nonostante i protocolli di prevenzione siano seguiti alla lettera dal personale Asl, resta a forte rischio proprio sul fronte di un'espansione della variante indiana.

Nel frattempo, mentre ieri si è registrato in provincia un arretramento del Covid alla luce di 47 casi al netto di 900 tamponi effettuati (nelle ultime 24 ore sono stati 7 i ricoveri, 32 le guarigioni e 4.009 le vaccinazioni), oggi è in programma a San Felice Circeo - dalle 13.00 alle 20.00 presso il parcheggio di Colonia Elena in via Leopardi - lo screening di massa, con l'attenzione rivolta alla popolazione straniera, che era previsto il 13 maggio e che è poi slittato per dare spazio al terzo tracciamento di Bella Farnia.