Qualche minuto dopo le 14 la polizia stradale e personale Anas hanno chiuso la canna nord della galleria Tempio di Giove a Terracina. Partono oggi mercoledì i lavori di adeguamento e messa in sicurezza programmati dall'ente gestore della strada statale Appia, avranno durata di quattro anni, due per ogni canna, con una pausa estiva per i mesi di luglio e agosto in cui i tunnel torneranno interamente percorribili, come concordato nell'ultimo tavolo permanente coordinato dal prefetto Maurizio Falco. A supervisionare le operazioni il dirigente provinciale della Polizia stradale Gian Luca Porroni, con il coordinamento delle attività affidato al sostituto commissario del distaccamento della Polstrada di Terracina Giuliano Trillò. La segnaletica orizzontale e verticale guiderà le auto provenienti da sud all'imbocco dello svincolo, per imboccare la canna sud che da oggi sarà a doppio senso di marcia. Il limite di velocità resta di cinquanta chilometri orari.