Rapinato in strada mentre andava a scuola. È successo ieri mattina a un giovane che percorreva a piedi via Isonzo, aggredito da uno sconosciuto che lo aveva avvicinato con una scusa banale. La vittima ha poco più che diciott'anni e non ha potuto fare niente per impedire al bandito di strappargli la catenina d'oro che indossava al collo: quest'ultimo non ha esitato a ricorrere alla violenza per assicurarsi il bottino e la fuga.
Del caso si sta interessando la Polizia, intervenuta con le pattuglie della Squadra Volante per gli accertamenti del caso e le prime ricerche del fuggitivo.