I carabinieri della stazione forestale di latina, nell'ambito di specifica attività di controllo del territorio volta alla prevenzione ed al contrasto dei reati ambientali, hanno accertato che un uomo, in via Nascosa , era intento, con il proprio mezzo di trasporto, a smaltire presso una ditta di Borgo San Michele rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, il tutto in assenza delle prescritte autorizzazioni (mancata iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali e assenza di formulari di identificazione dei rifiuti).

L'uomo è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti. Quelli presenti sul mezzo, quantificati in circa 80 kg, sono stati posti sotto sequestro così come il veicolo utilizzato per il trasporto degli stessi.