Nel corso del pomeriggio di ieri, in Formia, ambito controlli del territorio volti a prevenire e reprimere i reati cosiddetti "predatori", i carabinieri del locale Norm, hanno denunciato all'autorità giudiziaria quattro persone ritenute responsabili dei reati di furto aggravato e ricettazione.

In particolare si tratta di cittadini romeni senza fissa dimora, un  33 enne, un 35 enne, un 20 enne ed un 19 enne, sorpresi dai militari dell'arma a bordo di autovettura intestata ad altro connazionale, parcheggiata nei pressi del centro commerciale Itaca, nel cui interno erano stati riposti vari oggetti tra cui bottiglie di champagne di marche prestigiose, prodotti per la pulizia della casa e della persona oltre che scarpe griffate, quest' ultime dal valore complessivo di euro 600 oggetto di furto perpetrato poco prima ai danni di un negozio situato nel medesimo esercizio.

I suddetti sono stati prontamente fermati, identificati e denunciati all'autorità giudiziaria, le scarpe restituite al legittimo proprietario, mentre la restante refurtiva sottoposta a sequestro penale.

inoltre, a carico degli stessi, su richiesta dell'Arma procedente e per il tramite della polizia di Gaeta, verrà richiesto il foglio di via obbligatorio - con divieto di fare ritorno - dal Comune di Formia per un periodo di 3 anni.