Nel pomeriggio di ieri, ad Aprilia, i carabinieri del locale Norm, nell'ambito di specifica attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati cosiddetti "predatori", hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto aggravato, due donne di origine croata, una 35enne ed una 25enne. 

In particolare le stesse, alle precedenti ore 13.30, sono state sorprese dai carabinieri in servizio di pattuglia, mentre si allontanavano da un'abitazione di quel centro cittadino dopo avervi trafugato orologi e monili del valore di 1.000 euro circa, prontamente recuperati.

Le prevenute sono state sottoposte agli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo.