La Polizia di Stato di Latina, ha tratto in arresto un pontino già noto alle forze dell'ordine per evasione, resistenza ed oltraggio a Pubblico ufficiale. 

Durante un servizio di controllo del territorio nel capoluogo pontino, gli agenti della Polizia di Stato notavano l'uomo, conosciuto agli operatori per i suoi numerosi precedenti penali, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in strada poco distante dalla propria abitazione.

Per tale ragione gli agenti lo hanno bloccato ed arrestato. Al momento del fermo il pregiudicato ha tentato una vana resistenza  minacciando  i poliziotti.

Il 49enne, già arrestato dalla Squadra Mobile per una rapina effettuata ad un supermercato insieme alla sua convivente, nel recente passato si è reso protagonista di diversi episodi di evasione dal proprio domicilio.