A volo radente sul litorale di Terracina nella prima effettiva domenica d'estate. Sulle teste dei bagnanti che sono rimasti esterrefatti come gli addetti ai lavori. Il video, infatti, è opera di un bagnino che non a caso sottolinea come l'aereo ultraleggero sia oltretutto all'interno dello spazio di mare delimitato dalle boe bianche, quelle che precedono le boe rosse e che dovrebbero rappresentare la sicurezza dei bagnanti. Adesso spetterà alle autorità competenti risalire all'identità del pilota. Intanto non sono mancate le reazioni dell'ambiente aeronautico che, a più livelli, ha stigmatizzato l'increscioso episodio. Da rimarcare quello del Generale Carlo Landi, rappresentante degli Enti Aggregati Aeroclub Italia: "Un comportamento privo di senso, che dimostra come questo signore non sia un pilota ma solo un esibizionista".